A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » Autogrill: Villoresi Est a prova di accessibilità e non solo
 
17.05.2013
ITALIA
Autogrill: Villoresi Est a prova di accessibilità e non solo

Fotovoltaico, geotermia, efficienza, illuminazione a basso consumo e autoproduzione energetica, il tutto in quelli che si possono considerare dei templi della mobilità basata sulle fonti fossili: gli Autogrill. Sono questi gli ingredienti che hanno portato la storica sigla della ristorazione in autostrada a intraprendere la via della riqualificazione energetica con la ristrutturazione dell’area di servizio Villoresi Est, sull’autostrada Milano-Laghi, che è stata realizzata seguendo gli standard del Protocollo Leed e i principi per l’accessibilitá Design for All e Dasa Ragister.

A Villoresi Est, che verrà inaugurata il prossimo 30 maggio, è stata utilizzata la geotermia e il fotovoltaico, un combinato di tecnologie che hanno consentito un risparmio, rispetto a un Autogrill normale di 166 MWh l'anno, il 45% in meno. Con la geotermia si dispone di una potenza di 380 kW termici che copriranno l'85% dei consumi invernali, mentre il sistema di raccolta delle acque piovane e di falda consentirà di ridurre per quasi 26mila metri cubi i consumi idrici.

"L'approccio di Autogrill è cambiato perchè cambia la mobilità, cambia il modo di muoversi e cambiano le infrastrutture - afferma l'architetto Giulio Ceppi, progettista di Villoresi Est - Uno dei grandi temi di ricerca di questi anni è stato quello della sostenibilità e l'impegno ad aumentare gli aspetti legati a un'architettura energeticamente consapevole. Villoresi rappresenta un passaggio importante in cui una serie di tecnologie innovative, come la geotermia e il solare passivo, vengono usate per dare respiro nuovo a un edificio, senza dimenticare le qualitá all'interno dello spazio".

La struttura del nuovo Autogrill è stata realizzata tutta con legno lamellare certificato Pefc, mentre si è data una particolare attenzione anche ai servizi, oltre alla sostenibilità energetica ed edilizia. All'interno della struttura sorge un ufficio temporaneo per professionisti, ci sono una serie di servizi per i camionisti e all'offerta di cibi tradizionali sono stato affiancati alimenti biologici. Il progetto per le sue caratteristiche è stato esposto all'interno del percorso espositivo realizzato al Maxxi di Roma, per la mostra "Energy. Architettura e reti del petrolio e del post-petrolio".


Photovoltaik, Geothermie, Effizienz, Energiesparbeleuchtung und eigene Energieerzeugung, das alles finden wir mittlerweile auch in Autobahnraststätten, die früher schlichtweg für Energieverschwendung standen und sich nur auf fossile Energieträger stützten. Dies war auch der Grund dafür, sich bei der Renovierung des Rasthauses Villoresi Est, auf der Autobahn Milano-Laghi, bewusst für einen ganz neunen Weg in Richtung Energieeinsparung zu entscheiden. Das neue Rasthaus wurde gemäß den Standards des Leed Protokolls, sowie den Prinzipien für Zugänglichkeit von Design for All und Dasa Register entwickelt.





« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa