A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » Access City Award 2014: aperte le iscrizioni per la quarta edizione
 
23.05.2013
MONDO
Access City Award 2014: aperte le iscrizioni per la quarta edizione

La Commissione europea ha aperto le iscrizioni per la quarta edizione di 'Access City Award', il riconoscimento europeo per le città accessibili. Il premio annuale riconosce e premia quelle città che si impegnano per fornire un ambiente accessibile a tutti e, in particolar modo, alle persone disabili e agli anziani. Il premio fa parte del più ampio sforzo dell'Ue per creare un'Europa senza barriere: una migliore accessibilità porta benefici economici e sociali durevoli alle città, specialmente nel contesto di un invecchiamento demografico. Le città con almeno 50 000 abitanti avranno tempo fino al 10 settembre (mezzanotte, ora di Bruxelles) per presentare una candidatura.
"Continuiamo a lavorare assieme per rendere più facile la vita dei cittadini dell'Ue", ha dichiarato Viviane Reding, vicepresidente della Commissione europea e commissario per la Giustizia, i diritti fondamentali e la cittadinanza. "Invito le città di tutta Europa a partecipare e a condividere idee per rendere la vita urbana più accessibile a tutti. Se avete profuso energie e impegno per migliorare l'accessibilità, la vostra città può diventare un esempio e una fonte di ispirazione per altri". Circa 80 milioni di cittadini dell'Ue sono disabili. Con l'invecchiamento della popolazione, cresce sempre di più il numero di persone con una disabilità o con mobilità ridotta. Provvedere affinché tutti abbiano accesso ai trasporti, a spazi e servizi pubblici e alle tecnologie è diventata una vera e propria sfida. Fornire accessibilità comporta inoltre vantaggi economici e sociali e contribuisce alla sostenibilità e all'inclusione nelle aree urbane. In linea con la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, l'accessibilità è uno dei pilastri della strategia dell'Unione Europea sulla disabilità 2010-2020, che mira a creare un'Europa senza barriere per tutti.

Procedura di selezione. La selezione avverrà in due fasi: una preselezione a livello nazionale seguita da una selezione finale a livello europeo. Nella seconda fase a livello europeo, una giuria formata da esperti in materia di accessibilità, tra cui alcuni rappresentanti del Forum europeo sulla disabilità, selezionerà tra i candidati nazionali un massimo di quattro finalisti che parteciperanno alla cerimonia di conferimento del premio a Bruxelles. La cerimonia coinciderà con la conferenza per la Giornata europea delle persone con disabilità, che si terrà il 3-4 dicembre 2013. Il vincitore del premio otterrà il titolo di 'Vincitore dell'Access City Award 2014'. Ad altre due città sarà assegnato il premio di 'finaliste' per le misure innovative messe a punto nel campo dell'accessibilità. La giuria europea conferirà alle città anche riconoscimenti speciali per importanti successi e risultati conseguiti in specifici ambiti o aspetti dell'accessibilità.

Criteri di aggiudicazione. L'accessibilità di beni, servizi e infrastrutture deve essere attuata in maniera coerente e sistematica. Le iniziative saranno pertanto esaminate alla luce del rispettivo approccio integrato all'interno di quattro aree fondamentali: architettura e spazi pubblici; trasporti e relative infrastrutture; informazione, comunicazione e nuove tecnologie (Tic); strutture e servizi pubblici.

La giuria presterà particolare attenzione all'impatto di misure riguardanti l'accessibilità sulla vita quotidiana delle persone con disabilità e sulla città nel suo insieme, tenendo conto della qualità e della sostenibilità dei risultati ottenuti. I centri urbani dovranno altresì dimostrare il coinvolgimento attivo delle persone con disabilità e delle organizzazioni che le rappresentano nella pianificazione e attuazione delle politiche di accessibilità della città.

Modalità di candidatura. Le candidature possono essere presentate on-line fino al 10 settembre 2013 (mezzanotte, ora di Bruxelles) in inglese, francese o tedesco attraverso il sito http://ec.europa.eu/justice/access-city.

(Redattore Sociale del 22-05-2013)




« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa