A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » All Inclusive, nuovi progetti per il CRIBA ER
 
08.07.2013
EMILIA-ROMAGNA
All Inclusive, nuovi progetti per il CRIBA ER

Sono iniziate le attività il Progetto “All Inclusive - Accogliere Orientare e Promuovere l’Inclusione”. “All Inclusive” è promosso da oltre 20 organizzazioni della provincia di Reggio Emilia impegnate sulla disabilità, con il coordinamento di DarVoce. L’obiettivo è contribuire alla diffusione di una cultura inclusiva nella comunità reggiana, rafforzando il ruolo del volontariato nell’accoglienza delle persone con disabilità e dei loro famigliari, in sinergia con altri soggetti pubblici e del privato sociale del territorio.

I partner del progetto hanno già sostenuto l’attivazione del servizio di Difesa Civica per persone con disabilità, unico in regione, in collaborazione con il Centro Servizi di Integrazione ed il Centro Regionale di Informazione sul Benessere Ambientale (CRIBA Emilia-Romagna).

In particolare, da maggio 2013, hanno preso il via varie iniziative culturali e sportive nel territorio e altre attività si terranno nei prossimi mesi come lo spettacolo teatrale al Festival Libr’aria di Albinea (24 agosto), Giochi Senza Barriere a Sant’Ilario (21 settembre), “Piante e animali perduti” di Guastalla (21-22 settembre), la “Fiera di Ottobre” a Quattro Castella.

Queste attività sono aperte a tutta la comunità, e non ristrette alla sola disabilità, con l’obiettivo di promuovere e comunicare il valore e le pratiche di un’inclusione concreta. “All Inclusive” favorisce persone con disabilità negli incarichi progettuali: per esempio tutto il progetto grafico/comunicativo è stato curato dalle ragazze e dai ragazzi diversamente abili di K-Lab -Laboratorio Diversamente Creativo

Inoltre, il progetto si avvale del contributo di Aricar che, sponsorizzando il materiale promozionale di “All Inclusive”, sceglie di correre sulla strada dell'inclusione. Già leader del mercato italiano nel trasporto di emergenza, l'azienda di Cavriago (RE) trasferisce il proprio know how nell'ambito del trasporto disabili, un settore dove un dettaglio costruttivo può cambiare la qualità della vita e del viaggio.


Der Veranstaltungsreigen rund um das Projekt "All Inclusive - Aufnahme, Orientierung und Förderung der Inklusion - hat seinen Startschuss gefeiert. Ziel ist die Sensibilisierung der lokalen Bevölkerung zum Thema Inklusion, mit besonderem Augenmerk auf die Bedeutung der Freiwilligenarbeit für Menschen mit Behinderung und deren Angehörige und die entsprechende Zusammenarbeit mit den sozialen öffentlichen und privaten Entscheidungsträgern der Region Emilia-Romagna.
Die Projektpartner haben bereits die Einführung eines Zivilschutzes für Menschen mit Behinderung unterstützt, welcher auf regionaler Ebene einzigartig ist und in Zusammenarbeit mit dem Centro Servizi di Integrazione (Anlaufstelle für Inklusion) und dem Centro Regionale di Informazione sul Benessere Ambientale - CRIBA Emilia-Romagna (Regionales Informationszentrum des CRIBA Emilia-Romagna für das Wohlbefinden in der gestalterischen Umwelt) entstanden ist.



Tags: all inclusive |  darvoce |  criba emilia-romagna |  progetti |  difensore civico | 



« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa