A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » Abiti glamour e facili da indossare
 
10.02.2014
Abiti glamour e facili da indossare

Anche la moda parla di inclusione: un binomio che forse piò risultare singolare, ma che in realtà è molto attuale per Marion Pautrot, Meagan Whellans e Susanne Berg che dalla premessa fondante secondo cui "siamo tutti individui unici con il diritto ad avere gusti e stili assolutamente personali" hanno preso spunto per mettere in campo due importanti progetti.

Marion ha 29 anni ed è una giovane stilista francese che - come racconta nell'articolo pubblicato da La Croix (clicca qui per leggerlo) - per esperienza personale (sorella di un ragazzo con disabilità) si è presto resa conto di "quanto non fosse scontato per tutti infilare e togliersi un abito e che molte persone sono costrette a scegliere tra comodità e look". Così ha voluto creare il marchio "Endy&Co", progetto in cui mira a coinvolgere le persone con disabilità su più livelli, da un punto di vista lavorativo ma anche come consumatori consapevoli che esprimano il proprio parere sull'impresa, sui metodi e i luoghi di produzione e molto altro.

Megan e Susanne, una stilista e una scrittrice freelance con disabilità, nel 2011 hanno invece creato "Fashion Freaks" (clicca qui per accedere al sito), progetto promosso dall'Indipendent Living institute per spiegare come creare un guardaroba adatto alle persone che si muovono su sedia a ruote. Istruzioni da scaricare per creare modelli di base per giacche, pantaloni e maglie "su misura per il corpo seduto" che nulla tolgono al gusto e alla vanità personale.






« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa