A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » Il CRID e il turismo accessibile a Grosseto
 
07.04.2012
TOSCANA
Il CRID e il turismo accessibile a Grosseto

Si chiama AMaTa e il suo obiettivo è quello di porre le basi per un turismo accessibile diffondendo una cultura dell'accoglienza per migliorare la qualità della proposta turistica in Maremma.

Realizzato da COAP di Grosseto in partenariato con Toscana Fromazione e l'Università degli studi di Siena, AMaTa mira a concepire il territorio senza barriere come sinonimo di civilità a progresso. Dodici mesi in cui dieci persone disoccupate - con esperienza pregressa e concreta motivazione a operare nel settore turistico, e in particolare nel turismo sociale - hanno sperimentato come rispondere in maniera pratica ai grandi cambiamenti che il settore del turismo in Maremma ha vissuto negli ultimi anni.

Il CRID Toscana - con l'interveno di Lamberto Tozzi - ha partecipato al convegno finale del progetto che si è tenuto il 22 marzo.
In allegato la scheda di presentazione del progetto.
Per maggiori informazioni, visitate il sito del CRID TOSCANA.


Allegati:
1 - Abstract_Progetto_AMATA_76921.pdf




« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa