A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » Inaugurata la nuova sede del CRIBA FVG
 
10.07.2014
FRIULI VENEZIA GIULIA
Inaugurata la nuova sede del CRIBA FVG

"Continuiamo a diffondere la cultura dell'accessibilità": è questo, infatti, lo scopo del CRIBA Friuli Venezia Giulia, che il 7 luglio, a Udine, ha inaugurato la nuova sede. "Replica di successo" dell'originale modello emiliano, il CRIBA - iniziativa nata grazie all'intuizione e alla determinazione del compianto Tino Chiandetti - ha ottenuto in questi anni risultati sorprendenti, malgrado la costante scarsità di fondi disponibili, in relazione anche al crescente numero di attività in cui si è impegnato.


Alla conferenza stampa di presentazione sono intervenuti tra gli altri Giorgio Ros, direttore generale dell'Azienda per i Servizi Sanitari n. 4 Medio Friuli, Enrico Pizza, assessore alla Mobilità e all'Ambiente del Comune di Udine, Elisa Battaglia, assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Udine, Vincenzo Zoccano, presidente della Consulta Regionale delle Associazioni delle Persone con Disabilità e delle loro Famiglie del Friuli Venezia Giulia ed Ernestina Tam, presidente del Comitato Provinciale di Coordinamento delle Associazioni delle Persone con Disabilità di Udine.

"L'obiettivo che ci siamo posti istituendo il CRIBA FVG - ha affermato Vincenzo Zoccano, Presidente della Consulta Regionale - è stato quello di creare un punto di riferimento regionale per tutte le tematiche relative alla progettazione accessibile per tutti. Attraverso le consulenze, i corsi di formazione che predispone, gli eventi di sensibilizzazione, la creazione di una biblioteca specializzata si promuove non solo il rispetto della normativa di settore ma la creazione di una specifica cultura dell'accessibilità."
Zoccano ha anche espresso la sua riconoscenza alla Regione, per aver sostenuto e creduto in tale progetto e nello specifico all'Assessore Regionale alla Salute Telesca, presente all'inaugurazione, la quale ha ribadito che, nonostante la difficile congiuntura economica, si è personalmente impegnata, attraverso un finanziamento, a garantire la continuità nell'operato del CRIBA FVG.

"L'apertura di una sede all'interno dell'Istituto Gervasutta - hanno sottolineato congiuntamente Ernestina Tam, Presidente del Comitato di Coordinamento Disabili di Udine, e Giorgio Ros, direttore dell'A.S.S. 4 Medio Friuli - rappresenta un momento di fondamentale importanza perché permette di essere immediatamente e comodamente raggiungibile da tutti quegli utenti dell'Ospedale che devono apportare delle modifiche per rendere accessibile la propria casa prima di rientrarvi".
Soddisfazione è stata espressa anche da Enrico Pizza, assessore alla mobilità del Comune di Udine, il quale ha ribadito l'importanza di un lavoro di rete rispetto al tema trasversale dell'abbattimento barriere architettoniche, auspicando una soluzione in tempi brevi anche del problema dell'accessibilità di Piazza Matteotti, anche in virtù del protocollo in via di definizione tra Regione e Sovrintendenza.

Nel corso della conferenza stampa i referenti del CRIBA FVG, Michele Franz e Paola Pascoli, hanno presentato i dati relativi all'attività del Centro, che si sta sviluppando ben oltre le aspettative iniziali: in 4 anni e mezzo di attività sono state fornite gratuitamente quasi 1.000 consulenze tecnico-progettuali e normative, indirizzate per un terzo agli Enti Pubblici e per un terzo ai privati cittadini, contribuendo a migliorare l'accessibilità di Comuni e abitazioni private in cui vivono persone con disabilità. Inoltre sono più di 30 i convegni e seminari che il CRIBA ha realizzato, in collaborazione anche con Università, istituti tecnici superiori e altri attori rilevanti: tali momenti formativi sono essenziali per creare una nuova cultura nei progettisti, che devono essere attenti fin dalle prime fasi alla valutazione delle esigenze di tutti. Dal 2012 è iniziato anche un dialogo costante con la Regione, che ha portato all'elaborazione congiunta e alla conseguente approvazione di alcune norme avanzate sia nel settore edilizio che in quello relativo ai contributi a disposizione dei cittadini per eliminare le barriere architettoniche.

Altro fronte di lavoro riguarda il riuscire a dotare la Regione di una legge sull'accessibilità, che oggi ancora manca: rispetto a tale punto Franco Iacop, Presidente del Consiglio Regionale, che ha tratto le conclusioni dell'incontro, ha espresso la massima disponibilità dell'organo da lui rappresentato a collaborare al fine di giungere ad una rapida approvazione di questo testo di legge.

I nuovi recapiti telefonici del CRIBA FVG sono:
Telefono fisso: 0432 - 174 51 61
Cellulare: 327 - 789 70 60
Gli indirizzi e-mail invece rimangono quelli già attivi, ovvero criba@criba-fvg.it e cribafvg@hotmail.it
Anche gli orari d'ufficio sono immutati: ci trovate dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30 e il lunedì e martedì pomeriggio su appuntamento.

Per approfondimenti:
· Nuova sede per il CRIBA FVG - 5 giugno 2014
· Udine: un'area verde dedicata a De Rocco - 3 giugno 2014
· Progettare accessibile serve e conviene - 15 maggio 2014
· Muoviamoci in sicurezza a Codroipo - 6 maggio 2014
· Architettura e Design for All. Memorial Paolo De Rocco - 13 maggio 2013
· Sicurezza e accessibilità sui luoghi di lavoro: al via gli incontri con il CRIBA FVG - 17 aprile 2013
· Barriere, il servizio fornito dal Criba Fvg - 15 giugno 2012
· A spasso sicuri... con il CRIBA Friuli Venezia Giulia - 7 aprile 2012
· UILDM in lutto per la scomparsa di Tino Chiandetti - 22 aprile 2014


Den neue Sitz des CRIBA FVG wird eröffnet
,,Die stetige Verbreitung der Zugänglichkeitskultur" ist das Ziel des CRIBA Friuli Venezia Giulia, die nach dem Vorbild des originalen Erfolgsmodells aus der Emilia Romagna am 7. Juli eine Außenstelle in Udine eröffnet hat. Das CRIBA ist dank des Enthusiasmus und der Entschlossenheit von Tino Chiandetti entstanden. Trotz der begrenzten finanziellen Mittel aufgrund des Anstiegs der Anzahl der Aktivitäten, hat es in den letzten Jahren überraschende Erfolge erzielt.



Tags: criba friuli venezia giulia |  cambio sede |  inaugurazione nuova sede | 



« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa