A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » La sedia a rotelle nel bagaglio a mano? Da oggi si puņ!
 
14.10.2014
TOSCANA
La sedia a rotelle nel bagaglio a mano? Da oggi si puņ!

Un'idea in grado di rivoluzionare il modo di viaggiare di chi si muove sulla sedia a rotelle: Niccolò Bellandi, ingegnere meccanico di Prato insieme ai colleghi Davide Fregonas e Marco Fredducci di Firenze e Cosimo Crocchini di Arezzo, ha inventato e brevettato una ruota smontabile in quattro pezzi che può essere sistemata in una piccola borsa da viaggio.

Un'intuizione che è valsa ai quattro professionisti il secondo posto e un assegno da 2500 euro al concorso «Scintille-idee innovative che migliorano la vita», riservato agli ingegneri di tutta Italia. Sono stati 500 i partecipanti all'edizione 2014 che hanno portato all'attenzione della giuria ben 170 idee: «Adesso sarebbe bello poter trasformare in concreto questa idea innovativa - ha commentato Patrizio Puggelli, presidente dell'ordine degli ingegneri - Per noi è un grande orgoglio sapere che questo gruppo di giovanissimi colleghi ha avuto l'idea migliore del concorso premiata a livello italiano».

Il progetto è nato nel 2008: "Abbiamo pensato a qualcosa che potesse avere un risvolto sociale - spiega Bellandi - è servito un anno di tempo tra progettazione e realizzazione grazie alla collaborazione tra università e mondo dell'impresa".

L'idea di realizzare una ruota che potesse essere facilmente smontata è nata quasi per caso: "Abbiamo saputo dell'esigenza di una persona con disabilità di viaggiare in aereo in completa sicurezza - spiegano gli ingegneri - La sedia a rotelle di solito viene trasportata nella stiva con il rischio però che si possa sciupare o rompere. Oltre al danno economico è anche un problema serio per queste persone che altrimenti non riescono a muoversi. E così abbiamo pensato a come poter risolvere il problema".

La soluzione non era semplice, ma il gruppo di ingegneri è riuscito a trovarne una: "Il telaio della sedia è già strutturato per essere piegato, ma le ruote no. Così abbiamo creato un sistema che permette di smontarle facilmente, dividerle e riporle in una borsa che può essere utilizzata come bagaglio a mano. Adesso speriamo di incontrare qualche azienda interessata al nostro progetto, certamente il rapporto tra beneficio e costo è altissimo".

Fonte: Silvia Bini - La Nazione (ed. Prato) del 29-09-2014

 
Der Rollstuhl im Handgepäck? Ab heute wird es möglich!

Eine Idee, die das Reisen von Menschen mit Rollstuhl revolutionieren kann: Niccolò Bellandi, Maschinenbauer aus Prato, hat zusammen mit seinen Kollegen Fregonas und Marco Fredducci aus Florenz sowie Cosimo Crocchini aus Arezzo, ein innovatives Rad erfunden, das aus vier Stücken besteht, die auch in eine kleine Reisetasche passen. Mit dieser tollen Idee haben die vier Fachmänner beim nationalen Wettbewerb für Maschinenbauer «Scintille-idee innovative che migliorano la vita» (innovative Ideen, die das Leben verbessern») den zweiten Preis und einen Scheck über 2.500 Euro gewonnen.





« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa