A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » L'accessibilità tra passato e presente
 
14.10.2014
FRIULI VENEZIA GIULIA
L'accessibilità tra passato e presente

Dedicata all'accessibilità delle persone con disabilità motoria, è arrivata a Palmanova la mostra fotografica "Questa è la mia città", voluta tre anni fa dalla UILDM di Udine. Una serie di scatti che mettono a confronto la realtà attuale con la città fotografata nel 1981. Le immagini saranno esposte fino al 24 ottobre presso il Comune di Palmanova. «Anche a Udine, così come in tante altre città italiane, il problema delle barriere architettoniche continua ad essere - purtroppo - quanto mai attuale. Per accendere i riflettori su questo tema, il Comune e la UILDM locale (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) hanno proposto una carrellata di scatti firmati dal fotografo udinese Matteo Lavazza Seranto, per disegnare un parallelo tra passato e presente, confrontando la realtà attuale con le immagini in bianco e nero di un'analoga esposizione fotografica realizzata sempre dalla UILDM nel 1981».

Avevamo presentato così, tre anni fa, la mostra intitolata Questa è la mia città. Quarant'anni di lotta alle barriere architettoniche, evento inaugurato allora nel Comune friulano, in occasione del quarantennale dalla fondazione della UILDM di Udine, iniziativa riproposta anche nella primavera del 2013.

Ora l'esposizione sta per arrivare a Palmanova, la celebre "città stellata" della Provincia udinese, e la si potrà visitare fino a venerdì 24 ottobre, presso l'atrio del Palazzo Municipale in Piazza Grande (lunedì e mercoledì, ore 9.30-13 e 16-18; venerdì e sabato, ore 9.30-12.30).

«Il tema che abbiamo scelto per questa mostra - aveva dichiarato a suo tempo l'allora presidente della UILDM di Udine Maria Angela Caroppo - ci è parso emblematico di quello più generale del pieno inserimento sociale delle persone con disabilità e capace di sintetizzare anche visivamente il percorso compiuto in questi decenni lungo la strada dell'affermazione del diritto all'uguaglianza e alle pari opportunità di questi Cittadini. Si tratta di un cammino che in Friuli, come nel resto d'Italia, ha fatto sicuramente registrare dei passi avanti, ma che incontra ancora molti ostacoli e, appunto, molte barriere, fisiche e culturali»

Fonte: Superando.it


Die Zugänglichkeit zwischen Vergangenheit und Gegenwart
Die Fotoausstellung "Questa è la mia città" (das ist meine Stadt), wurde vor drei Jahren von UILDM in Udine organisiert und widmete sich dem Thema Zugänglichkeit von Menschen mit Gehbehinderungen. Jetzt kommt die Ausstellung nach Palmanova. Sie besteht aus einer Reihe von Schnappschüssen, welche die jetzige Stadt und die Stadt im Jahr 1981 im Vergleich zeigen. Die Fotos werden bis zum 24. Oktober in der Gemeinde Palmanova ausgestellt.




« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa