A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » Autismo: uno spazio mirato all'Ospedale di Pordenone
 
03.02.2015
FRIULI VENEZIA GIULIA
Autismo: uno spazio mirato all'Ospedale di Pordenone

E' stata inaugurata giovedì 5 febbraio (ore 11), al primo piano del Padiglione C dell’Ospedale di Pordenone, una nuova stanza dedicata all’accoglienza di persone affette da disturbi dello spettro autistico e altre disabilità cognitive, che abbiano la necessità di accedere, per qualsiasi motivo, al Pronto Soccorso.

«Nell’ospedale di Pordenone – spiegano infatti dalla Fondazione Bambini e Autismo della città friulana – è da tempo operativo un innovativo protocollo per l’accoglienza e la permanenza ospedaliera dei pazienti affetti da questi problemi, elaborato dalla Direzione Ospedaliera e dai Dipartimenti di Emergenza e Materno Infantile dell’Ospedale stesso, assieme alla nostra Fondazione. Ora quel protocollo si arricchisce di uno spazio dedicato, completamente ristrutturato e adeguato alle peculiari necessità di chi è affetto da disturbi dello spettro autistico e altre disabilità cognitive. Si tratta di una stanza caratterizzata da una serie di accorgimenti tecnici – tra cui un’attenzione particolare all’illuminazione o la dotazione di specifici supporti per la comunicazione – finalizzati a rendere la permanenza del paziente meno traumatica e al contempo agevolare il lavoro degli operatori sanitari».

Il 5 febbraio, come detto, la Direzione dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria Friuli Occidentale e l’équipe del Reparto di Emergenza coinvolta nel progetto, hanno illustrato ai presenti il nuovo spazio, insieme ai rappresentanti della Fondazione Bambini e Autismo, entrando nel merito del progetto stesso e anticipandone i passaggi futuri.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti:relazioniesterne@bambinieautismo.org.

(Fonte Superando.it - 3 febbraio 2015)


Autismus: ein gezielter Platz im Krankenhaus von Pordenone
Am vergangenen 5. Februar wurde im Krankenhaus von Pordenone in der Ersten Hilfe ein neues Zimmer für Menschen mit autistischen Störungen und anderen kognitiven Behinderungen eingeweiht. Die Schaffung dieses Raumes ist Teil eines vereinbarten Protokolls zwischen der Krankenhausleitung und der Stiftung „Kinder und Autismus“. Zu den Besonderheiten des Raums zählen eine spezielle Beleuchtung und besondere Medien zur Kommunikation.



« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa