A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » Turismo accessibile: allo IED di Venezia un corso per designer e architetti
 
16.02.2015
TURISMO
Turismo accessibile: allo IED di Venezia un corso per designer e architetti

Un risultato frutto di un lungo percorso iniziato nel 2011, passato attraverso una fiera del turismo accessibile a Vicenza (che quest’anno cambierà nome da Gitando.all a Move e la mappatura delle strutture turistiche in grado di rispondere alle esigenze di tutte, e terminato, momentaneamente, con la creazione di un percorso formativo post universitario gratuito (30 i posti a disposizione allo Ied di Venezia) per designer e architetti interessati ad ampliare i propri orizzonti nel mondo della diversità.

Il progetto formativo s’intitolerà “Universal design – La qualità dell’accoglienza prende forma”.

«L’iniziativa parte dal manuale ‘Inclusive design guidelines’ sviluppato dall’ufficio del sindaco di New York per le persone disabili – spiega Igor Zanti, direttore dell’Istituto europeo di design (Ied) di Venezia – e adottato in Regione all’inizio del 2014. Il corso offrirà cento ore di formazione e trenta ore dedicate allo studio di progetti e sarà suddiviso su tre percorsi Teoria del design accessibile, Estetica del design accessibile (in cui si cercherà di coniugare il bello al funzionale all’interno di una camera attrezzata per disabili) e Territori accessibili in cui sarà preso in esame il territorio del comprensorio Bassano-Marostica-Asolo-Conegliano».

Si punta a formare professionisti che offrano la qualità per raggiungere l’obiettivo di rendere il territorio veneto turisticamente appetibile per un mercato di 140 milioni di persone con “esigenze specifiche”. E si parte dalla considerazione che queste necessità non sono solo legate al movimento, ma che ne esistono di sensoriali, alimentari (allergie e intolleranze)… O più semplicemente partendo dalla considerazione che un’accessibilità migliore va a vantaggio di tutti: dalle mamme con passeggini agli anziani che deambulano con maggiore difficoltà.

Un tema che verrà affrontato nel convegno "Il turismo accessibile: l’esperienza del Veneto" che si terrà a Peschiera del Garda il 16 febbraio (scarica il programma) a cui interverranno gli assessori regionali Marino Finozzi e Davide Bendinelli, il direttore di Eurosportello veneto Francesco Pareti e Roberto Vitali, presidente di Village 4 all.

Per ulteriori informazioni sul corso: universaldesign.venezia@ied.it |
 www.ied.it/venezia
Leggi la news: Universal Design, la qualità dell'accoglienza prende forma - 28 gennaio 2015

(Fonte: invisibili.corriere.it 9 febbraio 2015)




Universal Design – Die Qualität der Beherbergung nimmt Form an
Der Kurs zielt darauf ab, Freiberufler auszubilden, die eine ausreichende Qualität anbieten, um die Ferienregion Veneto touristisch nach vorne zu bringen.
Dabei geht man von der Überlegung aus, dass besondere Bedürfnisse nicht nur mit Bewegung zu tun haben, sondern dass diese auch sensorischer oder ernährungsspezifischer Natur sein können und dass eine bessere Zugänglichkeit schlussendlich für alle von Vorteil ist.






« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa