A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » Accessibilità dei musei, al via nuovo progetto europeo
 
Udine - 13.09.2016
FRIULI VENEZIA GIULIA
Accessibilità dei musei, al via nuovo progetto europeo

Valorizzare il patrimonio culturale, potenziando le capacità dei musei di attrarre visitatori, rendendosi accessibili alle persone con disabilità. È l’obiettivo del progetto “Come-in!” (Cooperazione per una piena accessibilità ai musei – verso una maggiore inclusione), che sarà presentato lunedì 19 settembre alle ore 17.30, presso il Salone del Parlamento del Castello di Udine, in un evento organizzato dal Segretariato dell'Iniziativa Centro Europea, in coordinamento con il Museo archeologico di Udine.

Il progetto Come-in!, finanziato dal Programma interregionale Europa Centrale, prevede la creazione di una rete di musei, associazioni di disabili, accademici, istituti di formazione e politici provenienti dall’Europa centrale, che si impegnano a individuare standard transnazionali e a trasferire competenze tecniche per assicurare l’accessibilità ai musei coinvolti. Più precisamente, si definiranno e metteranno a disposizione delle linee guida per riorganizzare in modo accessibile collezioni e mostre, assieme a un manuale di formazione per gli operatori museali.

Entro il 30 giugno 2019, data di conclusione del progetto, verrà anche realizzata un’etichetta Come-in!, che fungerà da strumento promozionale e verrà assegnata ai musei che applicheranno gli standard di accessibilità. L’etichetta sarà promossa a livello transnazionale, nazionale e locale al fine di garantire la visibilità dei musei aderenti e la sostenibilità e trasferibilità del progetto.

Secondo i promotori, la valorizzazione del patrimonio culturale dell’Europa Centrale attraverso una maggiore accessibilità contribuirà allo sviluppo socio-economico sostenibile dell’area a lungo termine. Il progetto prenderà in esame l’accessibilità a siti culturali di ogni genere, dedicando attenzione particolare ai musei di piccole e medie dimensioni e considerando persone con diversi tipi disabilità, provvisoria o permanente.

All’evento di presentazione del progetto parteciperanno Federico Angelo Pirone (Assessore al Turismo e alla Cultura del Comune di Udine), l’ambasciatore Giovanni Caracciolo di Vietri (segretario generale del Segretariato dell’Iniziativa Centro Europea) e Vincenzo Zoccano, presidente della Consulta regionale delle associazioni delle persone disabili e delle loro famiglie. Su design for all e accessibilità dei beni culturali interverrà Lucia Sarti, delegata del Rettore all’accesso e frequenza studenti disabili dell’Università di Siena.


Tags: musei |  accessibilità | 



« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa