A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » Maranello, a teatro un elevatore per attori con difficoltà motorie
 
Maranello (MO) - 17.02.2017
EMILIA-ROMAGNA
Maranello, a teatro un elevatore per attori con difficoltà motorie

Un elevatore per consentire alle persone con ridotta capacità motoria di partecipare – da protagonisti – a spettacoli e conferenze. Il Comune di Maranello, nel modenese, ha installato all’Auditorium Enzo Ferrari, il cinema-teatro cittadino, un impianto che permette ad attori e relatori con disabilità di accedere in sicurezza al palcoscenico.

“È un intervento importante e prezioso che contribuisce a rendere la nostra città più accessibile – commenta il sindaco Massimiliano Morini –. Tutto è nato alcuni mesi fa con uno spettacolo messo in scena da un’associazione del territorio, interpretato anche da persone con disabilità: abbiamo concesso volentieri l’auditorium, lo spettacolo è stato un successo, ma in quell’occasione abbiamo capito che c’era la necessità urgente di dotare la sala di un elevatore. È partito il progetto e grazie anche al sostegno di diverse associazioni e cittadini, siamo stati in grado di installare la piattaforma”.

“È un bel risultato di cui siamo orgogliosi – continua il sindaco –: abbattere le barriere significa superare impedimenti fisici e, allo stesso tempo, può consentire a tutte le persone di diventare attori protagonisti delle proprie vite. Tra gli obiettivi che abbiamo messo in campo come amministrazione c’è l’idea che gli spazi pubblici debbano essere a portata di tutti e fruibili da tutta la cittadinanza, famiglie, anziani e persone con disabilità. Questo intervento va nella giusta direzione: è un modo per far sì che i luoghi della città non siano un impedimento per la socializzazione e la vita di tutti i giorni”.

L’amministrazione comunale di Maranello continua così il suo percorso nell’abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici pubblici. Grazie al sollevatore, l’Auditorium Enzo Ferrari è diventato pienamente accessibile (la galleria era già fornita di montascale, mentre la platea è priva di barriere architettoniche) e si presta ad accogliere spettacoli messi in scena anche da persone con disabilità.

L’impianto elevatore è in grado di superare un dislivello di oltre un metro e, quando non è in funzione, occupa il minor spazio possibile, per lasciare libere le vie di fuga. L’Auditorium Enzo Ferrari, inaugurato nel 1999 con la ristrutturazione dell’ex Cinema Eden (già Casa del Fascio e poi Casa del Popolo), è considerato dalla Soprintendenza delle Belle arti per le province di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Ferrara, tra i beni architettonici di maggior rilievo a Maranello.

Eine Hebebühne ermöglicht es Personen mit Gehbehinderungen als Teilnehmer und Protagonisten bei Aufführungen und Konferenzen dabei zu sein. Die Gemeinde Maranello in der Provinz Modena hat im Auditorium Enzo Ferrari, dem örtlichen Kino und Stadttheater, eine entsprechende Hebebühne installiert, die es Schauspielern und Referenten mit Behinderungen ermöglicht, sicher auf die Bühne zu gelangen.


Tags: maranello |  auditorium enzo ferrari |  sollevatore |  elevatore | 



« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa