A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » “Riabita”, a Fermo l'abitare accessibile
 
Fermo - 13.11.2017
CERPA
“Riabita”, a Fermo l'abitare accessibile

Le soluzioni abitative, dell’edilizia e dell’arredo improntate alla completa accessibilità sono protagoniste di Riabita. La terza edizione del salone dell’abitare, in programma alla fiera di Fermo da venerdì 17 a domenica 19 novembre, si presenta infatti quest’anno con la nuova sezione “Riabita accessibile”, curata dalla società Room012 insieme a Cerpa Italia onlus. Una sezione con eventi informativi e formativi accreditati, postazioni di associazioni e stand dedicati alla progettazione inclusiva e alle nuove forme dell’abitare, per “ripensare l’ambiente domestico come uno spazio vivo e vitale, che segue e si adatta ai cambiamenti di chi lo abita o lo riabita”.

 Quali sono le nuove geometrie familiari e quali differenti modi caratterizzano l’abitare? Quali soluzioni per le specifiche necessità di persone con differenti disabilità? Come garantire la privacy nella coabitazione? La mia casa saprà invecchiare con me? Sono solo alcune delle domande alle quali “Riabita accessibile” vuole rispondere insieme a quelli che saranno i suoi, ovvero gli esperti di progettazione inclusiva, le associazioni che rappresentano le specifiche necessità di persone con disabilità, gli anziani e le famiglie che parteciperanno al salone.

L’invecchiamento della popolazione e le necessità delle persone con disabilità richiedono una maggiore consapevolezza riguardo alle soluzioni progettuali, spaziali e tecnologiche disponibili. La sezione “Riabita accessibile” offrirà ai progettisti nuovi spunti per formulare proposte personalizzate e personalizzabili, congruenti con la tipologia edilizia, le tecniche costruttive, le soluzioni spaziali, organizzative e le aspettative dei committenti e degli abitanti.

Incontri e seminari

Oltre allo spazio espositivo, “Riabita accessibile” proporrà incontri e seminari formativi, con il coordinamento scientifico di Elisabetta Schiavone. Si inizia venerdì 17 mattina con il confronto tra associazioni e professionisti “La mia casa ideale” (anche sabato), la presentazione dell’esperienza di rigenerazione urbana e partecipazione dal basso del quartiere La Fiorita a Cesena e la visita agli stand insieme ai tecnici del Cerpa “A tu per tu con gli esperti” (anche sabato e domenica mattina); nel pomeriggio, seminario formativo su “Adattabilità e Universal Design” con gli interventi di Elisabetta Schiavone, Consuelo Agnesi, Stefano Maurizio e Piera Nobili del Cerpa, Andrea Zinelli del Caad Emilia-Romagna, Alessandro Roversi di Schindler SpA, Luca Mannozzi di Domoticamente Green, Andrea Sanguigni di Progettiamo Autonomia e Matteo Gavazzeni di Prosiel.

Nella mattina di sabato 18, presentazione del cohousing “Il Campo” di Cesena, un’esperienza di abitare solidale e condiviso; nel pomeriggio è invece in programma il seminario “Ricostruire; accessibilità e sicurezza per l’abitare multidimensionale”, a cui tra gli altri partecipano Leris Fantini del Criba Emilia-Romagna, Simone Ardolino di Oli, Cristiana Cellucci dell’Università degli studi. D’Annunzio di Pescara, Umberto Alesi del Bim Work Group del Consiglio degli Architetti d’Europa, Stefano Zanut del Corpo dei vigili del fuoco e Carlo Verona e Denis Parise dello studio Pave.

I seminari di venerdì e sabato pomeriggio rilasciano crediti formativi accreditati dagli Ordini e i Collegi professionali di architetti, ingegneri e geometri. Il salone Riabita è aperto dalle ore 9.30 alle 19, in via Giovanni Agnelli (zona industriale Girola), a Fermo. Il costo del biglietto d’ingresso è 8 euro. Sono previsti sconti e riduzioni per professionisti e addetti ai lavori.


Tags: riabita |  fermo |  accessibile | 
Allegati:
1 - Il programma di Riabita accessibile




« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa