A- A+
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Guarda il nostro canale su YouTube RSS
Home » News » La dimensione inclusiva del parco gioco
 
Bologna - 03.12.2015
EMILIA-ROMAGNA
La dimensione inclusiva del parco gioco

Sono luoghi di svago, ma anche spazi in cui si possono rinsaldare i legami tra le generazioni e instaurare percorsi didattici e riabilitativi. Ai parchi gioco e ai giochi-fruibili è dedicato il convegno annuale del Criba Emilia-Romagna, in programma giovedì 10 dicembre dalle ore 9.00 alle 17.00 a Bologna presso la sala Auditorium della Regione Emilia Romagna (via Aldo Moro 18).

Il convegno, dal titolo "Non solo altalena: la dimensione inclusiva del parco gioco", partirà dal presupposto del gioco come momento di interazione con l'ambiente. Giocare per i più piccoli è scuola di vita, è approccio graduale al mondo dei grandi, è utilizzare liberamente uno spazio di tutti, come pochi oramai ce ne sono nelle città. È importante, quindi, che funzionari, tecnici e amministratori, nel predisporre il progetto di trasformazione dei parchi gioco, siano consapevoli di compiere scelte dall'importante valenza educativa, sociale e ambientale.

Il programma del convegno affronterà quindi diverse tematiche inerenti i parchi gioco, dai bisogni dei cittadini e le relazioni con il verde urbano (con l'agronoma Beatrice Marucci) alla progettazione e la manutenzione, possibilmente partecipate, di un'area per tutti secondo i principi dell'Universal design (con l'architetto Lucia Lancerin e Fabrizio Mezzalana della Fish - Federazione italiana per il superamento dell'handicap), dall'accessibilità e la sicurezza dei giochi (con Claudia Protti e Raffaella Bedetti del blog Parchi per tutti e l'istruttore per la mobilità e l'autonomia personale Marco Fossati), fino a un'analisi di casi esemplari di realizzazioni in Italia e all'estero (con Mary Franzoni , curatrice del sito Playground around the corner). Spazio anche all'offerta del mercato, con la presentazione dei prodotti di tre diverse ditte.

Prosegue così il ciclo di 3 appuntamenti sull'accessibilità dei luoghi di svago promosso da Cerpa Italia onlus. Iniziata lo scorso ottobre a Leolandia con il convegno sui parchi di divertimento, la rassegna si concluderà a maggio al Parco di San Rossore in provincia di Pisa con una giornata sui parchi didattici e le aree protette.

La partecipazione al convegno "Non solo altalena: la dimensione inclusiva del parco gioco" dà accesso a credito formativi professionali da parte dell'Ordine degli architetti di Bologna e del Collegio geometri e geometri laureati della provincia di Bologna. Per iscrizioni compilare la scheda in allegato e inviarla via e-mail all'indirizzo criba@criba-er.it o per fax al numero 0522 585582.

Photo credit: Parchi per tutti



Tags: parchi gioco |  accessibilità |  inclusione |  criba emilia-romagna |  convegno |  formazione | 
Allegati:
1 - Il programma del convegno "Non solo altalena: la dimensione inclusiva del parco gioco"
2 - La scheda di iscrizione al convegno "Non solo altalena: la dimensione inclusiva del parco gioco"




« torna alla lista

CERPA Italia Onlus Sede Legale via Palermo, 23/B - 38122 Trento (I) - tel. +39 0522 1710055
P.Iva 01494480229 - C.f. 96033140227 - Privacy Policy - Credits
Network Cerpa